Dalla Dirigente scolastica, per una Pasqua di speranza


I nostri bambini, in questi difficili momenti, ci hanno trasmesso tanti messaggi di   viva allegria e di capacità di agire e reagire nelle lunghe giornate trascorse in casa.

Alcune immagini da loro create siano l’augurio più grande di risurrezione da questo doloroso momento per tutti noi.

 

 

 Dipinto         uovoalbero

 

 

 

NONOSTANTE TUTTO…….BUONA PASQUA  !!!

 

Si coglie l’occasione per ringraziare gli insegnanti, per il grande impegno con il quale, in emergenza e in una situazione di riduzione progressiva e cogente delle relazioni sociali, hanno saputo adoperarsi con volontà nell’ offrire momenti di coesione e di incontro, proprio attraverso la didattica, proseguendo, contro le difficoltà, il lavoro formativo-educativo rivolto ai nostri cari allievi nella cooperazione con le famiglie. Mai come in questo momento la corresponsabilità educativa tra Scuola e Genitori è diventata motore della scuola e animatrice dell‘abbattimento delle barriere tra persone. Grazie anche, dunque, alle famiglie per la loro presenza costante e interattiva, nei più articolati canali di comunicazione e nell’ aiuto reciproco per includere tutti i bambini e ragazzi.

Grazie a bambini e ragazzi che sono la nostra vera rinascente energia e speranza.

Grazie al personale ATA, per il lavoro tecnico che continua a prestare, sia in presenza sia in remoto, importante supporto per il funzionamento nella estrema situazione che tutti stiamo vivendo.  

 

“L’amore, per essere vero, deve costar fatica, deve far male, deve svuotarci del nostro io. Questa Pasqua sia per te un momento per farti scoprire la vera essenza dell’amare e dell’essere amati”.

 Madre Teresa di Calcutta